Bracciali e turcassi per arcieri

L’uso dell’arco come arma da caccia e da guerra risale al Paleolitico. Durante il Medioevo gli arcieri usarono un’arma di grande importanza. In termini militari, l’arciere era un soldato che scoccava frecce con un arco, una corda di acciaio, o un’altro materiale elastico, fissata nei due estremi in modo da far curvare l’arco.

 Bracciale arciere valdis

Il tiro con l’arco è attualmente una pratica sportiva nella quale si usa un arco per scoccare una freccia. È di così tanta importanza che si compete a livello olimpico e paralimpico. Consiste nel far centro o avvicinarsi al punto centrale di un bersaglio, ottenendo alla fine il maggior numero di punti. Questo sport ha il suo proprio regolamento.

Turcasso olimpico marrone

Le origini dell’arco sono di caccia o belliche. Con l’apparizione delle armi da fuoco si fece obsoleto come strumento difensivo e il suo utilizzo al giorno d’oggi è limitato alla pratica sportiva o ozio, con un gran numero di affezionati a questo sport. Per questo di solito si vedono più archi sportivi.

 Turcasso con frange per ariceri

Il bracciale o parabraccio è il pezzo di cuoio che gli arcieri indossano nell’avanbraccio.

 Arco composto Camo

Il turcasso o faretra è un cilindro di pelle, legno e/o tela che gli arcieri usano per trasportare le frecce, permettendogli di prenderle con facilità e rapidità. Il turcasso di solito si colloca nel fianco ma si può collocare anche nella schiena per facilitare l’arcere nei suoi movimenti anche nel prendere la freccia.

Patelletta doppia grande per arco

La patelletta è una protezione per le dita indice, medio e anulare che sono utilizzate per reggere la corda.

VEDI ARCHI ED ACCESSORI

Coltelli a scatto decorati con moto

Gli appassionati delle due ruote hanno un motivo in più per essere felici, oltre al gran momento che sta attraversando la motociclistica italiana, occupando i posti d’onore nelle loro cilindrate, potranno anche usufruire del lancio dei nuovi coltelli con decorazioni motociclistiche. È questo il piccolo omaggio che vogliamo dare al mondo delle due ruote, vibrante ed emozionante come pochi.

Coltello a forma di moto (Crossnar)

Dall’anno 1867, quando l’americano Sylvester Howard Roper disegnò quella che poteva essere la prima motocicletta, anche se alcuni dicono che il primo inventore fu Gottlieb Daimler, il numero di appassionati di questo mezzo di trasporto è cresciuto senza fermarsi. La sensazione di libertà è senza dubbio una delle sfaccettature più amate dai motociclisti, vedendo questo mondo come qualcosa di più di un semplice mezzo di traporto.

Coltello decorato con moto

Questo spirito si è visto immortalato al cinema in diversi film, ricordiamo uno dei migliori: Easy Rider, dove due giovani Peter Fonda e Danis Hopper, che a sua volta era il direttore, attraversano gli Stati Uniti in moto. Questa pellicola si convertì in una referenza per una gernerazione di motociclisti e ha attratto moltissimi simpatizzanti al mondo delle due ruote.

Coltello decorato con moto

Non c’è una sensazione simile a quella che il motociclista prova circolando per le strade sinuose, scoprendo al di la di ogni curva un paesaggio diverso. I coltelli di questa serie sono un regalo ideale per gli appassionati alle due ruote, e una forma originale e diversa per sorprenderli.

Coltello d'emergenza decorato con moto

Questa serie di coltelli a serramanico, è realizzata in acciaio inox e il manico è decorato con un’elegante moto.

VEDI PIÙ COLTELLI A SERRAMANICO

Come utilizzare la pietra per affilare

La pietra per affilare aiuta a mantenere tagliente il filo di coltelli, rasoi, forbici, ecc…

Pietra per affilare giapponese Nakato, grana 1000.
Pietra per affilare giapponese Nakato, grana 1000.

Ci sono pietre di materiale sinteticoe pietre d’acqua (chiamate così perchè si usa l’acqua per eliminare i residui dell’affilato).

Pietra di 25 cm. per affilare coltelli.
Pietra di 25 cm. per affilare coltelli.

Le pietre giapponesi sono famose e tradizionali, sono di grana fina e sono denominate ara-to o “pietra dura”, naka-to “pietra media” e shiage-to o “pietra per rifinire”.

Pietra affilatrice di coltelli tascabile. Include un astuccio in pelle.
Pietra affilatrice di coltelli tascabile. Include un astuccio in pelle.

La grana di una pietra per affilare (a secco) è molto fina e pratica, visto che i granelli usati si possono eliminare. La pietra affilatrice è porosa.

Pietra per affilare coltelli con astuccio.
Pietra per affilare coltelli con astuccio.

Nel procedimento di affilatura in umido, la pietra deve girare a 100 r.p.m. e il coltello si mettono a bagno in acqua per evitare di arrivare ad una temperatura troppo alta nel filo, pulendo allo stesso tempo i pori della pietra.

Pietre per affilare coltelli (di grana media e di diamante).
Pietre per affilare coltelli (di grana media e di diamante).

Le pietre per affilare si usurano e diventano sempre più piccole.

Affilatore pratico di 4 facce della casa Crossnar.
Affilatore pratico di 4 facce della casa Crossnar.

Si deve mantenere un angolo approssimato di 12º di inclinazione per affilare correttamente. Affilare è una tecnica che richiede precisione, pazienza e un polso fermo.

VEDI PIÙ AFFILATORI

Coltelli Santoku

Il coltello Santoku è un coltello multiuso usato dai cuochi giapponesi. Sarebbe l’equivalente del coltello da chef convenzionale. Questo coltello compie con le tre virtù: sfiletta, taglia e trita tra molte altre funzioni. Alcuni chef hanno adottato mondialmente questo coltello per la sua versatilità visto che lo impiegano anche come trinciante o tritatutto.

Coltello da cucina Santoku

Il coltello Santoku possiede una lama forgiata di alta qualità, ben equilibrata, che varia dai 12 ai 20 centimetri di lunghezza, che permette l’uso completo del filo che ha una base piana, punta arrotondata e in alcuni casi presenta dei caratteristici alveoli che aiutano gli alimenti a staccarsi dalla lama. Il coltello ha un manico comodo.

Santoku senza alveoli
Santoku senza alveoli
Santoku con alveoli
Santoku con alveoli

Si usa per il taglio di tutti i tipi di alimenti senza osso come carne, pesce, verdura… Si può usare anche per tritare gli alimenti, aiutandoci con il palmo della mano nella parte superiore della lama.

Coltello Santoku Arcos serie Riviera bianco

Nella seguente immagine vediamo il famoso chef  spagnolo Karlos Arguiñano tagliando pezzi di carne con un coltello Santoku.

Karlos Arguiñano tagliano pezzi di carne con il coltello Santoku

Come in tutti i coltelli di gran qualità il buon uso e l’adeguato mantenimento di questi coltelli gli garantiscono una vita longeva. Bisogna quindi imparare come maneggiare questi coltelli per farne un professionale e corretto uso.

VEDI PIÙ COLTELLI GIAPPONESI