Storia dei coltellini svizzeri

Il coltellino svizzero è un coltello tascabile fabbricato da Victorinox o Wenger. Il termine “coltellino svizzero” fu adottato dai soldati degli Stati Uniti dopo la Seconda Guerra Mondiale dovuto alla difficoltà al momento di pronunciare il nome in tedesco. Il coltellino svizzero ha una lama e diversi accessori come un apriscatole, un cacciavite, ecc… Questi coltellini hanno il manico di colore rosso con una croce bianca per simbolizzare la marca. Al giorno d’oggi l’unica produttrice di coltellini svizzeri è Victorinox visto che la Wenger fu comprata dalla stessa Victorinox.

navaja suiza2 450x450 - Storia dei coltellini svizzeri

La storia di questi coltellini inizia quando l’esercito svizzero decise di comprare un coltello richiudibile per i loro soldati. Questo coltello doveva compiere più funzioni come quella di aprire barattoli di cibo, smontare armi, ecc… Questo coltello fu disegnato e creato nel Gennaio del 1891 e si chiamò Modell 1890. Questo coltello aveva una lama, un foratore, un apriscatole, un cacciavite e un manico fatto in legno di quercia scuro.

navaja suiza3 - Storia dei coltellini svizzeri

Dopo la Seconda Guerra Mondiale gli americani comprarono i coltellini svizzeri in grandi quantità. Siccome questo coltello tedesco si chiamava “Schweizer Offiziersmesser”, quindi di difficile pronuncia, lo chiamarono direttamente coltellino svizzero, e con questo nome fu conosciuto in tutto il mondo.

navaja suiza 450x174 - Storia dei coltellini svizzeri

Al giorno d’oggi ci sono molti tipi di coltellini svizzeri che includono combinazioni di accessori per diversi lavori e disegnata per essere portata comodamente nella tasca. Con l’avanzamento tecnologico alcuni coltellini svizzeri hanno incorporato una penna USB, laser e MP3. Nel 2006 l’impresa Wenger ha prodotto un coltellino che si chiama “il Gigante” che possiede 87 accessori con 141 funzioni differenti. Lo stesso anno Victorinox creò il coltellino XAVT Swiss Champ con 80 funzioni.

navaja victorinox 450x245 - Storia dei coltellini svizzeri

Il termine “coltellino svizzero” è entrato nella cultura popolare come una metafora della sua utilità e capacità d’adattazione. Il coltello dell’esercito svizzero è stato aggiunto alla collezione del museo di New York dell’arte moderna (MoMA) e il museo di Monaco di Baviera. Il termine “coltellino svizzero” è una marca registrata dall’azienda Victorinox AG e Wanger SA.

Victorinox Swisstool Plus - Storia dei coltellini svizzeri

VEDI PIÙ COLTELLINI VICTORINOX